Da «West Side Story» al nuovo «Matrix», guida ai film delle feste

Una panoramica sui titoli da vedere durante il periodo natalizio, tra pellicole d’autore e film perfetti per una serata all’insegna del divertimento

Le feste natalizie, si sa, sono da sempre uno dei periodi d’oro del botteghino. In un momento particolarmente difficile per i cinema, la speranza è che il pubblico torni ad affollare le sale in cerca di evasione e riparo dal freddo. In ogni caso ecco cosa vi consigliamo per le vostre feste e vacanze al cinema.

Il nome di Steven Spielberg è una garanzia e i musical da qualche tempo sono tornati davvero di moda: non si può così perdere l’occasione di assistere allo spettacolo di «West Side Story», remake del classico del 1961 di Robert Wise e Jerome Robbins, tratto dall’omonimo musical di Leonard Bernstein, Stephen Sondheim e Arthur Laurents. Spielberg riprende un cult del passato per parlare del presente e fa ancora una volta centro.

Erano diversi anni che Zhang Yimou (regista di «Lanterne rosse») non firmava un film tanto importante. «One Second» è un grande omaggio al cinema e un inno alla libertà in un momento in cui c’è davvero un grande bisogno di pellicole come queste. Tra i lungometraggi cinesi più intensi degli ultimi tempi, un film perfetto per gli appassionati del cinema dell’Estremo Oriente.

Chi è invece in cerca di un puro divertimento non può lasciarsi scappare uno dei film Marvel più eccitanti di sempre. Il nuovo «Spider-Man» è una gioia per gli occhi e un titolo talmente ricco di personaggi e colpi di scena da meritare anche una seconda visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.